Bere poco peggiora la percezione del dolore: ecco come l’acqua ci può aiutare.

Seguire una corretta idratazione, ovvero scegliere l’acqua come bevanda principale e consumarne circa 8 bicchieri al giorno, è alla base del benessere di tutto l’organismo. Al contrario la disidratazione conduce ad una serie di conseguenze negative che si ripercuotono anche sulla percezione del dolore. Studi condotti da un gruppo di ricercatori neozelandesi dell’Università di Massey1 confermano…

Arriva la pillola digitale: un sensore avverte il medico se la prendi.

Via libera negli Usa alla prima ‘pillola digitale’, un farmaco smart in grado di avvertire il medico e i parenti del malato se l’assunzione è avvenuta correttamente. La speciale compressa, a base dell’antipsicotico aripiprazolo disponibile sul mercato americano dal 2002 per il trattamento della schizofrenia, si chiama ‘Abilify MyCite‘; è prodotta dalla giapponese Otzuka con la collaborazione di…

Vaccini e scuola, stop ai certificati.

Dopo le polemiche sull’obbligo dei vaccini a scuola, per i genitori arriva una semplificazione nelle procedure d’iscrizione. Grazie a un emendamento al decreto fiscale collegato alla manovra e approvato in Commissione Bilancio al Senato, già a partire dal prossimo anno scolastico 2018-2019, gli istituti scolastici “non dovranno necessariamente acquisire ed esaminare la documentazione riguardante tutti i minori…

Il super batterio killer.

Il suo nome è Kpc, Klebsiella Pneumoniae Carbapenemasi-produttrice, ed è un super batterio considerato un vero e proprio killer che, in oltre il 50% dei casi, è ormai diventato resistente ad ogni tipo di antibiotico, compresi i più potenti. Si concentra su questa nuova classe di nemici la battaglia degli infettivologi della Sita, Società italiana di terapia…

Invecchiare in salute: tre armi essenziali.

Tre vaccini sono tra quelli essenziali per gli anziani, per un “invecchiamento in salute”: l’antinfluenzale, quello contro le malattie da pneumococco e quello contro l’herpes zoster e la sua complicanza più dolorosa, la nevralgia post-erpetica. “L’eliminazione e la riduzione del peso delle malattie infettive prevenibili mediante vaccinazione rappresentano una priorità di sanità pubblica a livello…

Insonnia e apnee notturne, rischio di incidenti stradali tre volte più alto.

L’insonnia, a volte associata a disturbi del sonno come la sindrome da apnea notturna (Osa), può moltiplicare fino a tre volte il rischio di incidenti stradali. Chi riposa male presenta una maggiore prevalenza di malattie cardiovascolari, diabete, depressione e disturbi respiratori. Lo rivela uno studio, pubblicato su Plos One, ideato e coordinato dal neurologo Sergio…

Test del respiro svela la malaria

Un test del respiro per svelare la malaria senza prelievi di sangue. Il fiato delle persone colpite dalla malaria ha infatti delle caratteristiche peculiari, che potrebbero essere usate per dar vita a un nuovo sistema diagnostico. Lo sostengono i ricercatori della Washington University di St. Louis, che hanno realizzato un prototipo di test del respiro, sperimentandolo…