Food Film Fest 2017: un lungo weekend di appuntamenti.

FOOD FILM FEST 2017: continuano al Quadriportico del Sentierone le proiezioni dei bellissimi film dedicati al cibo provenienti da tutto il mondo! Caviale, zafferano, miele e pane sono solo alcuni degli ingredienti di questo speciale festival di cultura e gusto. Vi aspettiamo tutte le sere alle 20.45 per viaggiare con noi tra le tavole di tante nazioni. Concludono la serata le deliziose degustazioni a km0 offerte dalle aziende di Coldiretti Bergamo.

Ma non finisce qua! Tanti gli appuntamenti nel corso delle giornate, in questo lungo weekend tutto da gustare!

VENERDÌ 16 GIUGNO Alle 20.45 non perderti al Quadriportico del Sentierone il progetto Promoserio, eccellenze del territorio della Val Seriana e della Val di Scalve tutte da gustare!

E per i più piccoli moBLArte organizza alle 18 e alle 20 in Domus uno speciale laboratorio dal titolo “Mangiar con gli occhi”: si costruirà assieme un “taumatropio”, l’antenato dei cartoni animati!

SABATO 17 GIUGNO La Donizetti Night inonda la città di musica e di omaggi al grande compositore bergamasco! Scopri gli appuntamenti di Food Film Fest: alle 20 al Quadriportico al via una serata ricca di cartoni animati in collaborazione con BergamoTOONS, mentre alle 20.45 in Domus le condotte bergamasche di Slow Food presentano il Laboratorio del Gusto “L’elisir d’amore: la Torta Donizetti e il Moscato Laurenzio”.

DOMENICA 18 GIUGNO Tanti appuntamenti vi aspettano in questa ricca giornata di cinema e cibo: il mercato di Campagna Amica e l’Eco Cafè sul Sentierone, lo Show Cooking di Pronto e Sano in Domus, il laboratorio “Cibo per l’anima” nella Valle della Biodiversità ad Astino e per finire la visita guidata tra le vie e le botteghe storiche di Città Alta con il Gruppo Guide Città di Bergamo.

Alle 20.45 al Quadriportico Food Film Fest si chiude con la Premiazione dei vincitori del concorso cinematografico internazionale. Ospiti speciali della serata, SABRINA GIANNINI, giornalista di RAITRE, autrice del programma “Indovina chi viene a cena” e GIANCARLO ROLANDI, regista del film “Così mangiavano”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *